BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NAPOLITANO/ Ranieri (Pd): il Fatto Quotidiano megafono delle falsità giustizialiste

Giorgio Napolitano Giorgio Napolitano

Il Quirinale su questi temi della giustizia ha sempre avuto una posizione molto limpida, chiedendo che vi fosse rispetto dei confronti della magistratura e delle sue sentenze. La Presidenza della Repubblica ha anche ritenuto di dover invitare il Parlamento ad affrontare il tema di una riforma dell’ordinamento giudiziario. E’ un invito sacrosanto, perché un problema di questa natura esiste e il Parlamento negli anni non è stato in grado di affrontarlo. Questa è una posizione molto lineare e molto limpida, e che contrasta con tutti gli estremismi, radicalismi e strumentalismi che nella vicenda italiana si manifestano in tanti settori della vita politica.

 

In questo caso però la nota del Quirinale non è rivolta ai falchi del Pdl ma al Fatto Quotidiano …

Un giornale che intenda affrontare seriamente i problemi politici italiani non si fa megafono di idiozie o panzane di settori oltranzisti del Pdl. Descrive piuttosto queste posizioni ma con uno sguardo consapevolmente critico. Mi pare che questo sia mancato nella condotta del Fatto Quotidiano, anche se ciò appartiene alla piena decisione in autonomia del direttore responsabile. Alimentare ridicole panzane non è giusto, si tratta di un errore e non è nemmeno rispettoso dell’intelligenza dei lettori.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.