BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CAOS PD/ Caldarola: ticket Renzi-Cuperlo con Letta al Quirinale

Pubblicazione:

Gianni Cuperlo (Infophoto)  Gianni Cuperlo (Infophoto)

La sua futura vita politica si fonda sulla scommessa di concludere l’esperienza di governo non tanto con una vittoria, cosa piuttosto inverosimile, dato il complicato equilibrio parlamentare, quanto lasciando un’immagine di sé rassicurante. Ovvero, ritagliandosi un ruolo di riserva della Repubblica, destinato a ricoprire incarichi europei, ma, il giorno in cui Napolitano lasciasse l’incarico, pronto ad essere uno dei candidati al Quirinale.

 

Anche Cuperlo cercherà di rafforzare il bipolarismo?

La mia impressione è che la rappresentazione più bipolarista stia nella piattaforma e nella persona di Renzi. Cuperlo, pur avendo anch’egli un’anima bipolarista, ha un progetto politico aperto alla convivenza con settori di sinistra o populistici (quindi, Sel e parte del mondo grillino) che difficilmente si possono ricondurre alla battaglia bipolarista.

 

Qual è, invece, la posizione di Cuperlo sulle larghe intese?

 Anche Cuperlo, come Renzi, crede che siano un’esperienza eccezionale e irripetibile. Tanto più che sono del tutto distanti dallo schema tedesco. Garantiscono la sopravvivenza del governo, ma non di certo la realizzazione delle riforme necessarie per il Paese.

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.