BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LEGGE ELETTORALE/ Bocciato ordine del giorno di Pd, Sel e Sc sul doppio turno di coalizione

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Sempre stallo su una legge elettorale che sembra impossibile da farsi. Oggi è stato infatti bocciato in commissione affari istituzionali del senato l'ordine del giorno di Pd, Sel e Sc che proponeva il doppio turno di coalizione. Contrari Pdl, lega e Gal, quattro le astensioni del M5S e gruppo Autonomie. Adesso su proposta del Pd qualche giorno di riflessione fino al prossimo mercoledì. Intanto è da registrare anche la proposta della Lega che sembra abbia l'appoggio di Sel e Sc di rimettere in auge il vecchio Mattarellum. C'è poi il no di Matteo Renzi a una sorta di super Porcellum, con la promessa di presentare la sua proposta di legge alla Camera, legge che si ispira a quella elettorale per i sindaci. Va ricordato che il 3 dicembre la Consulta darà il suo parere sulla legittimità o meno del Porcellum, quindi in caso di no, la legge elettorale non sarebbe neanche più valida, ma al suo posto non ci sarebbe ancora nulla. Si sa che Giorgio Napolitano ha chiesto di non varcare quella data senza qualcosa di concreto: qualcuno suggerisce che se si arrivasse al 3 dicembre senza legge elettorale, potrebbe intervenire di sua iniziativa il governo con un decreto. 



© Riproduzione Riservata.