BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LEGGE STABILITA'/ Manca il relatore: ostruzionismo di Lega e Forza Italia

Pubblicazione:martedì 26 novembre 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Alle due e trenta di questa notte si è concluso l'esame della Commissione bilancio del senato sulla legge di stabilità, ma in realtà non è stato raggiunto quanto si doveva raggiungere. Manca infatti il mandato al relatore. Questo significa che dal punto di vista teorico vengono a cadere tutte le modifiche approvate. Alle 9 di stamattina si sono riuniti i capigruppo e verso le 9 e 30 si comincerà il dibattito in aula con conseguenti nuovi emendamenti al testo. Il governo come si sa ha già posto la fiducia sulla legge per evitare scivoloni imbarazzanti ma non è chiaro se venga posta sul testo originale del governo o su un maxiemendamento che raccolga tutti i vari emendamenti raccolti. Secondo quanto raccontato, stanotte in Commissione si è assistito all'ostruzionismo di Lega e Forza Italia che intendono allungare i tempi per far slittare il voto di decadenza atteso domani. Come si sa infatti il governo ha intenzione di arrivare al voto definitivo entro stasera proprio per non sovrapporre questo voto contro quello atteso domani sulla decadenza di Silvio Berlusconi. 



© Riproduzione Riservata.