BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

M5S/ Il grillino: mi auguro una Superga milanista per dispetto a Berlusconi

Pubblicazione:

immagine d'archivio  immagine d'archivio

Si chiama Damiano Carretto ed è uno degli uomini chiave del Movimento 5 Stelle torinese, attivo nella circoscrizione 9 del capoluogo piemontese: non è eletto e non ricopre incarichi pubblici, ma è un punto di riferimento per i quartieri cittadini di Nizza Millefonti-Lingotto-Filadelfia. Firma la stragrande maggioranza degli articoli pubblicati sul sito movimentotorino.it., oltre a scrivere con costanza sul blog di Beppe Grillo, leader penta stellato.
Martedì sera, dopo il trionfo del Milan al Celtic Park contro, appunto, il Celtic Glasgow, non gli è andata per nulla a genio la dedica dei giocatori al presidente Silvio Berlusconi. Per il Diavolo era fondamentale vincere e la missione è stata compiuta: 0-3 firmato Kakà, Zapata e Balotelli. I rossoneri hanno deciso di dedicare l’importante vittoria – che ha regalato al Milan tre punti fondamentali per poter passare il turno – a Berlusconi che l’indomani sarebbe decaduto dalla sua carica di senatore della Repubblica. Carretto, certamente non di fede milanista, non l’ha presa benissimo (né la vittoria né, soprattutto, la dedica) e sulla propria bacheca di Facebook ha attaccato duramente, augurandosi addirittura una “Superga milanista”, rievocando il terribile incidente del 4 maggio 1949 nel quale persero la vita 31 persone e 18 giocatori del Grande Torino. Le critiche sono piovute numerose e l’uomo, rispondendo agli attacchi, si è difeso così: “il mio stile è lo stesso di Spinoza”.



© Riproduzione Riservata.