BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ALFANO/ Berlusconi mi ha riconfermato la fiducia al governo

"L’unico punto di distanza è stata la valutazione del 2 ottobre, quando è stata votata la fiducia al governo. Questo suo giudizio mi è stato riconfermato". Lo ha detto oggi Angelino Alfano

Angelino Alfano (InfoPhoto)Angelino Alfano (InfoPhoto)

"Con il presidente Berlusconi non ci sono mai state divisioni riguardanti i valori e i programmi del partito. L’unico punto di distanza è stata la valutazione del giorno 2 ottobre, quando è stata votata la fiducia al governo. Questo suo giudizio di fiducia mi è stato riconfermato". Queste le parole del ministro dell’Interno Angelino Alfano, arrivato oggi alla fiera di Rho-Pero per l'inaugurazione del salone Eicma. "Non sono abituato a porre condizioni - ha aggiunto il vicepremier - L’unità si è ritrovata nel momento in cui si è superato il punto di reale dissenso e cioè sulla stabilità del governo". Parlando infine del caso Cancellieri, Alfano ha confermato la linea del Pdl, invitando "calorosamente e convintamente il ministro a rimanere a fare il ministro della Giustizia come lo sta facendo", ricordando che "da parte nostra c’è il massimo sostegno" e che la Guardasigilli "è una persona per bene". Anche il ministro della Difesa, Mario Mauro, ha recentemente detto che a suo giudizio la Cancellieri “è persona onesta e trasparente. Credo che non debba vergognarsi di ciò che ha fatto e che il momento doveroso del chiarimento parlamentare possa fare uscire il governo più forte". 

© Riproduzione Riservata.