BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

M5S/ L'Istat ha ritoccato il dato sul rapporto deficit-Pil: esposto alla Procura di Roma

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Secondo Alessio Villarosa e Roberta Lombardi, il primo capogruppo M5S alla Camera, la seconda suo predecessore nello stesso ruolo, l'Istat avrebbe messo mano al dato sul rapporto deficit-PIl. Una accusa che ha meritato un esposto presentato alla Procura di Roma dai due deputati. Si tratta del rapporto che è stato presentato in sede europea lo scorso 30 settembre: il dato riportato segna un 3%, mentre invece si tratterebbe del 3,1% come si esume dalla nota di aggiornamento del documento di economia e finanza del ministero del tesoro. E' quanto si legge nell'esposto. In questo modo l'Italia avrebbe evitato di finire ancora una volta in procedura di infrazione per deficit eccessivo, cioè superiore al 3%. Secondo i due onorevoli, si tratta di "presunto falso in atto pubblico". Secondo Roberta Lombardi esiste dunque il sospetto che l'Istat agisca su ordine del governo:  “Diciamo che è curioso il fatto che il 20 di settembre il Parlamento approvi la nota di aggiornamento al Def che prevede il rapporto tra deficit e Pil al 3,1% e pochi giorni dopo l’Istat, sulla base degli stessi dati, comunica ad Eurostat il 3%" ha detto la Lombardi parlando a Radio 24. 



© Riproduzione Riservata.