BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BERLUSCONI/ Ghedini: la domanda di grazia presentata dai figli? Tutto falso

Il legale di Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini, smentisce la notizia secondo cui i figli del Cavaliere avrebbero presentato una domanda di grazia al presidente della Repubblica

Silvio Berlusconi (Foto InfoPhoto) Silvio Berlusconi (Foto InfoPhoto)

"La notizia apparsa sul quotidiano Il Tempo riguardante l'asserita presentazione di una domanda di grazia al Presidente della Repubblica da parte dei figli del Presidente Berlusconi, è destituita di ogni fondamento. Nessuna istanza in tal senso è stata mai presentata e tutte le ricostruzioni e i retroscena sono palesemente frutto di fantasia". Lo annuncia il legale del Cavaliere, Niccolò Ghedini, a seguito della pubblicazione di un articolo sul quotidiano romano in cui si legge che i figli dell'ex premier avrebbero ufficialmente presentato domanda di grazia al Capo dello Stato. Non solo, viene anche riportato un presunto commento di Berlusconi ai suoi interlocutori: "Hanno deciso di presentare domanda di grazia a Napolitano contro il mio volere - riporta oggi Il Tempo -. Mi hanno scavalcato. Ma tanto non risolveranno nulla. Lui - avrebbe aggiunto il leader Pdl parlando di Napolitano - potrebbe darla sono a due condizioni: che sia io a chiederla e che prometta di uscire definitivamente dalla politica. Quindi stanno sprecando il loro tempo e la loro faccia". L'avvocato di Berlusconi ha però smentito tutto.

 

© Riproduzione Riservata.