BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LEGGE ELETTORALE/ Renzi: ci vuole la più ampia maggioranza e un patto di coalizione

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Matteo Renzi, parlando alla presentazione del nuovo libro di Bruno Vespa, ha chiarito il suo modo di procedere per quanto riguarda la nuova legge elettorale. Una legge che, ha detto, se fatta a maggioranza non va bene, anche perché il Porcellum, ha aggiunto, è stato fatto allo stesso modo. Ci vuole invece la più ampia maggioranza parlamentare possibile, anche perché è necessario procedere nel più veloce dei modi possibili. Ha poi detto che è sua intenzione incontrare al più presto il Nuovo centrodestra per definire un nuovo patto di coalizione per il 2014 ma anche più avanti nel tempo perché, ha spiegato, non ha nessuna ansia di nuove elezioni anticipate. Era presente anche Alfano che ha smentito i sospetti che Renzi intenda fare accordi con l'opposizione: "C'è una maggioranza e c'è un governo guidato da uno dei leader del Pd. Credo che non sia naturale né logico che il partito di riferimento del premier ponga il basamento per mettere in difficoltà il presidente del Consiglio", aggiungendo di essere pronto a fare la riforma. La Camera intanto sembra recepire queste urgenze: il testo della nuova legge elettorale dovrà arrivare in aula entro il 31 gennaio.



© Riproduzione Riservata.