BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BERLUSCONI/ Il medico personale: è sereno, senza di lui impensabile un risultato del genere

"Qualunque sia il risultato lui sa che ha fatto tutto ciò che doveva e poteva fare". È il commento di Alberto Zangrillo, medico personale del Cavaliere intervistato a "Un giorno da pecora"

Infophoto Infophoto

ELEZIONI 2013, LE PAROLE DEL MEDICO PERSONALE DI SILVIO BERLUSCONI - Sta seguendo i primi risultati delle elezioni politiche direttamente dalla sua casa di Arcore e, per il momento, preferisce non rilasciare alcuna dichiarazione ufficiale. Intanto, al programma di Radio Due “Un giorno da pecora”, oggi in versione maratona elettorale, c’è chi parla di lui. È il suo medico personale, Alberto Zangrillo che ha commentato così lo stato d’animo del Cavaliere:”Berlusconi è sereno, sta da Dio, era a pranzo coi figli e lo vedrò più tardi”. E poi ha aggiunto:”Qualunque sia il risultato delle elezioni lui sa che ha fatto tutto quello doveva e poteva fare, senza di lui non si sarebbero potuti ottenere questi risultati”. E quando gli viene chiesto se Berlusconi sarebbe contento se, come hanno segnalato le prime proiezioni, Unione di Centro e Futuro e Libertà restassero fuori dalla Camera, il medico ha risposto:”Lui è una persona buona, non festeggia sui problemi degli altri”. Poi però ha concluso con una stoccata finale:”Io però sarei felice se andasse così...”. Qualche giorno fa lo stesso medico aveva imposto al Cavaliere un po’ di riposo pur sottolineando il buono stato di salute:”Mi ha sorpreso come un uomo di 76 anni – aveva detto il medico – possa avere un vigore straordinario con ritmi che uno come me con 20 anni di meno non potrebbe sostenere. Se si rimette, potrebbe attraversare a nuoto lo Stretto come ha fatto Grillo? Ha il corpo strutturato, come uno sportivo”.

CLICCA QUI E COMMENTA I RISULTATI NELLA NOSTRA CHAT INTERATTIVA: SONDAGGI, TWEET, COMMENTI. COME E' ANDATO L'ELECTION DAY? E CHI VINCERA'?

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI PER LA CAMERA DEI DEPUTATI

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI PER IL SENATO DELLA REPUBBLICA

© Riproduzione Riservata.