BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI 2013/ Dario Fo: stanno vincendo giovinezza e pulizia, Berlusconi torna grazie a imbecillità

Pubblicazione:lunedì 25 febbraio 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 25 febbraio 2013, 18.22

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Elezioni 2013, le dichiarazioni di Dario Fo - I contrastanti risultati elettorali sembrano riguardare solo centrodestra e centrosinistra. Le coalizioni dei due maggiori partiti italiani infatti continuano a seconda delle proiezioni, degli instant pool e dei dati reali su schede scrutinate, a vivere un ribaltamento dopo l'altro per quello che riguarda il senato. Una sola certezza: il Movimento cinque stelle è il primo partito al senato con oltre il 25% dei voti, cosa che segna un vero record. TRa i tanti grillini che festeggiano anche Dario Fo, apparso durante il comizio milanese di Beppe Grillo e che ha commentato adesso: "Questa è una straordinaria vittoria dei giovani. Giovinezza e pulizia stanno vincendo". Parole entusiaste che poi diventano quasi degli insulti quando si parla invece dei molti voti che a sorpresa sta ottenendo la coalizione di Silvio Berlusconi: un disastro, ha detto, vedere cosa succede dall'altra parte. Aggiungendo: "Berlusconi che torna grazie a imbecillità..". Insomma chi ha votato a destra è un imbecille per il premio Nobel. Parole ancora più preoccupate quando però Fo commenta il quadro che si sta delineando da questo voto e cioè il ritorno possibile a nuove elezioni: "Osservando e discutendo mi sono reso conto che il pericolo è quello. Una breve parentesi e poi di nuovo al voto".



© Riproduzione Riservata.