BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI 2013/ Seggi riaperti fino alle 15 di oggi, affluenza in calo del 7%

Ha preso il via alle 7 di questa mattina il secondo e ultimo giorno di votazioni per il rinnovo del Parlamento e l’elezione del Presidente e del Consiglio regionale di tre regioni. 

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

ELEZIONI 2013, SEGGI APERTI DALLE 7 ALLE 15, AFFLUENZA IN CALO – Ha preso il via alle 7 di questa mattina il secondo e ultimo giorno di votazioni per il rinnovo del Parlamento e l’elezione del Presidente e del Consiglio regionale di tre regioni, Lombardia, Lazio e Molise. I seggi resteranno aperti fino alle 15 di oggi: al termine delle operazioni di voto e di riscontro dei votanti, prenderà il via lo scrutinio, cominciando dallo spoglio delle schede per l’elezione del Senato. Successivamente, martedì 26 febbraio, a partire dalle ore 14, si svolgeranno gli scrutini per le elezioni regionali. Dalle ore 15, quindi, cominceranno a pervenire i primi "instant pool", le dichiarazioni dei vari leader politici e le proiezioni in vista del risultato finale. Il Ministero dell’Interno ha fatto sapere che non effettuerà rilevazioni intermedie, ma diffonderà solamente il dato definitivo a chiusura seggi. L'ultimo dato riguardo l’affluenza alle urne, fornito sempre dal Viminale e aggiornato alle ore 22 di ieri, fa registrare una partecipazione al voto del 55,17%, in netto calo rispetto alle ultime consultazioni (62,55%). Aumenta invece l’affluenza per le regionali, in particolare in Lombardia e Lazio, dove sono stati registrati tra gli otto e i dieci punti percentuali in più rispetto alle scorse elezioni. Ricordiamo che gli elettori sul territorio nazionale sono, per la Camera dei Deputati, 47.011.309, di cui 22.569.269 maschi e 24.442.040 femmine, mentre per il Senato della Repubblica sono 43.071.494, di cui 20.547.324 maschi e 22.524.170 femmine, che eleggeranno 618 deputati e 309 senatori.

© Riproduzione Riservata.