BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

RISULTATI ELEZIONI 2013/ Proiezioni (55% del campione): centrodestra in recupero con il 31.3%

Proiezioni relative al 55% delle sezioni scrutinate: centrosinistra 30.1%, centrodestra 31.3%, Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo 24.6%. Centrodestra in recupero

InfoPhotoInfoPhoto

Continua lo scrutino delle urne di queste elezioni politiche 2013. Le proiezioni relative al 55% delle sezioni scrutinate del Senato disegnano un quadro che rileva, come già segnalato dai dati e rimarcato dagli opinionisti, la rimonta del Pdl. Stando dunque ai dati pervenuti, il centrosinistra si colloca al 30.1%, il centrodestra al 31.3%. Segue il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo col 24.6%, Scelta Civica, Monti 9.4%, Rivoluzione civile 1.8%. 

Il dato relativo ai partiti mostra il Pd primo partito con il 25.5%. Segue il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che conferma un risultato superiore a tutte le aspettativedella vigilia, con il 24.6%, segue il Pdl al 22.9%, Scelta Civica, Monti 9.4%, Sel 2.2%.

Grillo si conferma dunque il principale catalizzatore del dissenso nei contronti della politica. Si tratta ora di capire come il prosieguo dello scrutinio influirà sui rapporti di forze che si stanno delineando, che di fatto impediscono la governabilità.

“Il dato percentuale dei votanti, quando mancano pochissime sezioni, è del 75,16%. Un dato pressoché definitivo” ha detto il ministro dell’Interno, Annamaria Cancellieri, aggiungendo che “è un calo di circa il 6% in recupero rispetto a quello di ieri sera”. Il ministro ha sittolineato di non poter e non voler dare una lettura politica, ma di limitarsi solamente ad una considerazione riferita all’accessibilità dei seggi. “I seggi - ha continuato il ministro - erano accessibili a tutti, chi ha voluto ha potuto votare, non c'era un impedimento fisico”.

© Riproduzione Riservata.