BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SILVIO BERLUSCONI/ Mi davano per morto, ci ho messo la faccia e siamo stati premiati

Lo spoglio in corso dei voti delle elezioni 2013 sta portando a risultati inaspettati. Al Senato sembra che il Centrodestra possa raccogliere più seggi, nonostante le previsioni iniziali

Silvio Berlusconi (Infophoto)Silvio Berlusconi (Infophoto)

Lo spoglio in corso dei voti delle elezioni 2013 sta portando a risultati inaspettati. Sondaggi ed exit poll davano per certa la vittoria del Centrosinistra, ma ora al Senato sembra che il Centrodestra possa raccogliere più seggi, anche se non abbastanza per poter avere la maggioranza. Per Silvio Berlusconi è quindi un bel momento. Il Cavaliere sta seguendo la maratona elettorale da Arcore e, secondo quanto riporta Adnkronos, avrebbe detto: “Mi davano per morto, ma siamo ancora determinanti. Ci ho messo la faccia e questo ci ha premiati ancora una volta”. I dati del Senato stanno ridando vigore al Pdl: anche Angelino Alfano, segretario del partito, ha espresso grande soddisfazione, anche se appare francamente troppo presto per fare dei calcoli su possibili strategie e alleanze. Di certo, Bersani non potrebbe governare nemmeno alleandosi con Monti e quindi, a meno di non scendere a patti con Beppe Grillo, Berlusconi avrà un ruolo decisamente più importante rispetto a quello che era possibile immaginare solo all’inizio di quest’anno.

© Riproduzione Riservata.