BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI 2013/ Angela Merkel: l’Italia troverà la sua strada

L’ingovernabilità della situazione politica italiana determinatasi all’indomani delle elezioni, preoccupa l’Europa e, in particolare, la Germania della cancelliera Angela Merkel

Infophoto Infophoto

ELEZIONI 2013 – LA MERKEL PREOCCUPATA PER L’ITALIA - La convulsa situazione politica italiana, così come si è venuta a determinare all’indomani delle elezioni, preoccupata l’Europa. In particolare, la disfatta elettorale del candidato prediletto della Merkel, Mario Monti, sta provocando qualche inquietudine alla Germania. La cancelliera tedesca, sembra quasi per esorcizzare le sue stesse paure, avrebbe affermato in una seduta dell'Unione (Cdu-Csu): «L'Italia troverà la sua strada». Lo hanno riferito alcune fonti del suo partito alla Dpa, agenzia di stampa tedesca. La Merkel, nel corso della riunione del suo gruppo parlamentare presso il Bundestag, si è detta, inoltre, convinta del fatto che il voto italiano non abbia rappresentato una reazione ostile alla politiche di austerity sin qui condotte dal governo tecnico presieduto dal professore della Bocconi. Poi,ha spiegato che il presupposto per la crescita non può che consistere in una «politica di risparmio ragionevole è il presupposto della crescita». La cancelliera, inoltre, ribadendo la stima nei confronti dell’ex commissario europeo alla Concorrenza, ha detto che il nostro Paese necessita di un governo che funzioni e che porti a compimento «le riforme economiche del primo ministro uscente».

© Riproduzione Riservata.