BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI REGIONALI 2013/ Lombardia e Lazio: istant poll, Maroni a sorpresa, Zingaretti a valanga (Sky)

Pubblicazione:martedì 26 febbraio 2013 - Ultimo aggiornamento:martedì 26 febbraio 2013, 0.47

Roberto Maroni (Foto: Infophoto) Roberto Maroni (Foto: Infophoto)

Lo spoglio comincerà solo domani pomeriggio, ma anche per le elezioni regionali di Lazio e Lombardia è oramai tempo di istant poll. E anche in questo caso, se vediamo un risultato piuttosto prevedibile nel Lazio con un largo vantaggio di Zingaretti sull'ex governatore Francesco Storace (ben undici punti, 39% contro il 28%), ci troviamo davanti a una sorpresa in Lombardia. Dopo gli scandali che hanno dato la spallata al più lungo governatorato che la regione più industriosa d'Italia ricordi (coinvolgendo Pdl e Lega), il centrodestra sembrava spacciato e per la coalizione di centrosinistra pareva un gioco da ragazzi vincere a mani basse. Il primo istant poll di Tecnè per Sky rivela invece che Roberto Maroni, a dispetto di un risultato disastroso per la Lega alle politiche, è in vantaggio di ben tre punti sull'avversario. 38% contro il 35%. Carcano del M5S è al 17%, Albertini si ferma al 9% con Pinardi all'1%. Nel Lazio, per completare il quadro, Barillari sfoggia un imprevedibile 21%, la Bongiorno arriva all'8% e Sandro Ruotolo agguanta il 2%.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI PER LA CAMERA DEI DEPUTATI

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI PER IL SENATO DELLA REPUBBLICA

 

 




© Riproduzione Riservata.