BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISULTATI ELEZIONI 2013/ Presidente Regione Molise, i dati reali: Iorio al 33,02%, Di Laura Frattura al 44,03 (27 sezioni su 393)

Si sta procedendo a scrutinare le schede sulle quali gli elettori molisani hanno indicato le proprie preferenze per la coalizione, i partiti e il presidente che guiderà la giunta regionale

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Si sta procedendo a scrutinare le schede sulle quali gli elettori molisani hanno indicato le proprie preferenze per la coalizione, i partiti e il presidente che guiderà, nei prossimi cinque anni, la giunta regionale. Si scrutina, a dire il vero, con assoluta lentezza, dal momento che, ormai a più di quattro ore dall’inizio delle operazioni, le sezioni scrutinate sono ancora solamente 27 su un totale di 396. La sfida, in Regione è tra il governatore uscente, Michele Iorio (alla guida della Regione dal 2001, ma nell’ottobre 2012 il Consiglio di Stato ha invalidato le ultime elezioni) e Paolo Di Laura Frattura, già sconfitto nel 2011 per uno scarto estremamente risicato, dello 0,79%. In ogni caso, in questa tornata elettorale, Di Laura Frattura è dato come favorito e, attualmente, viaggia attorno al 44,03%. Iorio, invece, dato sconfitto si colloca sul 33,02%. Federico Antonio, invece, candidato del Movimento 5 Stelle, è all'11,70%. Massimo Romano, infine, candidato della lista Vincere per cambiare, prende il 10,03% dei consensi.

Per quanto riguarda le momentanee preferenze legate alle singole liste, vediamo che il Partito democratico è al momento all'11,72%, mentre il Popolo della Libertà si attesta al 14,54%. A seguire, ecco invece l'Udc al 10,32% e il Movimento 5 Stelle al 7,77%. 

© Riproduzione Riservata.