BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

RISULTATI ELEZIONI 2013/ Rondolino: subito la testa di Bersani per sgonfiare Grillo

Pier Luigi BersaniPier Luigi Bersani

Quindi la stoccata dell’ex giornalista de l’Unità: “Il mio auspicio è che Pier Luigi Bersani si dimetta nell’arco di poche ore, e che quindi Renzi possa prendere il posto che gli spetta da sempre. Se ci fossero state primarie libere, Renzi le avrebbe vinte. Si tratta quindi soltanto di ripristinare l’ordine naturale delle cose”. Del resto per Rondolino “queste elezioni, così come chiudono la parabola di Bersani, fanno altrettanto per Berlusconi. Il Cavaliere ha fatto una splendida rimonta, ma alla fine il Paese è ingovernabile e quindi il futuro sarà di nuovi esponenti anche all’interno del centrodestra. Le primarie sono uno strumento utile e auspico quindi che ci siano anche nel centrodestra. Se torneremo al voto con ancora Bersani e Berlusconi candidati premier, Grillo arriverà al 30%, altrimenti i suoi consensi caleranno”.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.