BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ELETTI CAMERA/ Basilicata, chi sono i candidati deputati con diritto al seggio e i primi dei non eletti

I cittadini che in Regione hanno preso pare alle votazioni sono stati 330.812, il 69,49 per cento dei 476.020 aventi diritto, mentre i nuovi deputati lucani sono solo 6

InfophotoInfophoto

Una regione con pochi abitanti, (meno di 600mila) e, di conseguenza, con pochi elettori e pochi eletti: i cittadini che hanno preso pare alle votazioni in questa tornata elettorale sono stati 330.812, il 69,49 per cento dei 476.020 aventi diritto, mentre i nuovi deputati lucani sono solamente sei. Il centrosinistra porta a casa 106.002 voti, pari al 34,17 per cento delle preferenze, ed elegge Roberto Speranza, Vincenzo Folino e Maria Antezza. Restano fuori Vito De Filippo, Carlo Chiurazzi, Lucia Sileo. Sinistra a libertà, invece, porta in Parlamento il leader del partito Nichi Vendola. Che potrebbe facilmente optare per un altro seggio, e cedere il posto ad Antonio Placido. Resta comunque fuori Lidia De Nittis. Al centrodestra vanno 76.407 voti, pari al 25,69% delle preferenze e porta a Montecitorio, per Pdl, solo Cosimo Latronico. Sono fuori Vincenzo Taddei, Fabio Mazzilli, Valeria Russillo, Saverio Ciccimarra. Il Movimento 5 Stelle, infine, fa entrare a Montecitorio Mirella Liuzzi, ma lascia a casa Michele Labriola e Giovanni Perrino.

© Riproduzione Riservata.