BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ELEZIONI 2013/ Mannino: il progetto di Grillo per sfasciare lo Stato in un anno

Beppe Grillo (InfoPhoto)Beppe Grillo (InfoPhoto)

Il regolamento del Senato prevede che l'astensione corrisponda a voto contrario, quindi la decisione del Pdl e di 5 stelle dovrebbe essere quella di uscire dall'aula. Ma questo comporterebbe un altro problema: mancherebbe il numero legale e la votazione non sarebbe valida. Quindi il Pdl dovrebbe rimanere in aula per consentire la nascita del governo e astenersi. Ma sono scenari che al momento nessuno può prevedere.

 

Qual è allora la strategia di Grillo? Ha detto che non voterà la fiducia a nessuno, neanche a un governo presieduto da un tecnico, ad esempio Passera come si mormora in giro.

Io credo voglia mettere a profitto il risultato che ha ottenuto. Questo significa che Grillo non può che pensare ad elezioni ravvicinate se non immediate. Elezioni che dovranno svolgersi nel momento in cui gli italiani avranno registrato due dati fortemente intrecciati.

 

Quali?

Il primo è che questo sistema politico istituzionale non può funzionare così come è. Secondo, che né il Pd né a maggior ragione il Pdl possono essere partner di una maggioranza con Grillo.

 

E quindi?

Quindi la mia opinione è che Grillo non brutalmente ma con molta pazienza e molto gioco tenterà di portare la situazione politica italiana a un momento di chiarificazione in profondità, affrontando il nodo politico e quello del sistema istituzionale. Questo potrà portare a elezioni anticipate, nelle quali Grillo punterà alla maggioranza assoluta. Lo farà non prima di un anno, quando avrà dimostrato che questo gruppo parlamentare ha una sua tenuta. Lo farà nel momento in cui i parlamentari avranno acquisito quel minimo di esperienza politica parlamentare che anche agli occhi dell'opinione pubblica li faccia apparire affidabili.

 

Esiste un nome trasversale per il Quirinale che vada bene a tutti e tre gli schieramenti di maggioranza?

Non esiste nessuno al momento. Forse lo sapremo fra qualche giorno.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
28/02/2013 - sfascio (Pierluigi Assogna)

Io penso invece che Grillo punti solo a sfasciare tutto al più presto, come continua del resto a dire.