BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BERLUSCONI/ Nessuna manifestazione contro i magistrati. Zangrillo: è sotto osservazione cardiologica

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

La manifestazione di piazza contro la magistratura non ci sarà. Berlusconi che attualmente è ricoverato all’ospedale San Raffaele per una patologia agli occhi, l'uveite bilaterale, ha detto di aver chiesto lui stesso ai suoi di soprassedere. Per il rispetto - ha detto lui - alle istituzioni repubblicane che ha sempre portato. L’ex premier ci ha tenuto a sottolineare che non è partita da lui l’idea di scendere in piazza contro giudici e pm ma dai dirigenti del suo partito per esprimergli solidarietà. Nel frattempo, il suo medico personale, Alberto Zangrillo, che è anche primario del reparto di anestesia del San Raffaele, ha fatto il punto sul qudrao clinico del suo assistito: «Nella notte e questa mattina si è verificata l'alterazione dell'equilibrio emodinamico, che porta a dei picchi di ipertensione arteriosa. Per questo motivo si è deciso di porlo sotto stretta osservazione cardiologica, sotto la guida del professor Alberto Margonato, e gli si stanno somministrando farmaci anti ipertensivi». Probabilmente, Berlusconi potrebbe essere in grado di non uscire neanche lunedì. Zangrillo ha, inoltre, sottolineato come già in passato aveva fatto presente che la robusta terapia avrebbe potuto determinare alterazioni del ritmo cardiaco.



© Riproduzione Riservata.