BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BERSANI/ Il segretario del Pd indagato per diffamazione

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Accusa di diffamazione per Pierluigi Bersani. Il segretario del Pd risulta infatti indagato in seguito a una denuncia fatta da Davide Serra. Si ricorderà durante le primarie del Pd le accuse che vennero rilasciate nei confronti del fondo Algebris di cui appunto il Serra è fondatore, che secondo tali accuse avrebbe costituito un paradiso fiscale alle isole Cayman per il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Ne parlò anche Bersani durante una intervista rilasciata al Corriere della Sera. Serra era un sostenitore di Renzi alle primarie del Pd e parlando del caso Bersani disse: "Una certa finanza di banditi fra virgolette" aggiungendo che chi ha base alle Cayman non potrebbe certo dare consigli. Il Serra allora aveva già querelato il Corriere della sera per l'articolo pubblicato: la sua società infatti ha la sede a Londra e non alle isole Cayman. Adesso il fondatore di Algebris evidentemente non ancora soddisfatto denuncia per diffamazione proprio Bersani. Su Repubblica di oggi si legge infatti: "l segretario del Pd, infatti, è indagato per diffamazione: è un atto dovuto dopo la denuncia sporta da Davide Serra, il finanziere di Algebris che ha sostenuto il sindaco di Firenze nella competizione per la leadership del centrosinistra". Non si registrano al momento interventi sul caso da parte di Bersani. 



© Riproduzione Riservata.