BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONE CAMERA E SENATO/ Ancora niente di fatto, nella seconda votazione vincono di nuovo le schede bianche

Pubblicazione:venerdì 15 marzo 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Si continua con le fumate nere, usando il linguaggio dell'elezione pontificia. La seconda votazione per la presidenza della Camera dei deputati ha dato infatti di nuovo risultato negativo: 450 schede bianche contro i 110 voti che ha preso il candidato del Movimento cinque stelle Roberto Fico. Piccolo dettaglio curioso: i grillini alla Camera dei deputati sono 109, dunque hanno preso un voto anche da un parlamentare di qualche altro partito, non si sa quale. Nella prima elezione di stamane le schede bianche erano state 459. Continua dunque lo stallo voluto da Pd, Pdl e Scelta civica di Monti a cui appartengono tutte le schede bianche, uno stallo dovuto alla mancanza di un accordo fra i tre partiti. Seconda votazione anche al Senato dove sta cominciando lo spoglio delle schede che presumibilmente darà anche qui nuovamente come già stamattina la vittoria alle schede bianche. Manca ancora la terza votazione della giornata ma non si prevede alcun risultato positivo anche in quel caso. 



© Riproduzione Riservata.