BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

M5S/ Video, "Svg4" e "crowdsourcing": la "supercazzola" di Beppe Grillo

"Stiamo mettendo a punto un algoritmo, l'SVG4 di out e crowdsourcing". Spunta in rete un discorso di Beppe Grillo che, a prima vista, non sembra avere né capo né coda.

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

"Stiamo mettendo a punto un algoritmo, l'SVG4 di out e crowdsourcing in modo da identificare e intersecare tutti i dati mondiali delle banche e delle dichiarazioni fiscali". Circa un anno fa Beppe Grillo annunciava di avere tra le mani un nuovo potentissimo software con cui effettuare una sorta di controllo incrociato di dati per scoprire eventuali incoerenze nelle dichiarazioni dei redditi dei politici. Il video, ripescato di recente dal blogger Francesco Lanza, è datato aprile 2012: Grillo è nel suo camper mentre maneggia un iPad e illustra il presunto strumento rivoluzionario, ma basta poco per rendersi conto che l’intero discorso non ha in realtà alcun senso. “Si fa un'intersecazione con questo algoritmo che, vi ripeto, è un cross checking in modo da vedere il loro 740 all'inizio, il 740 di oggi, decurtata, con questo algoritmo che lo fa automaticamente, uno stipendio di 1200 euro al mese, quello che rimane verrà restituito”, spiega Grillo, aggiungendo che “quando avremo il capitale, i passaporti verranno requisiti di nuovo con, abbiamo un check meraviglioso che mette in relazione tutti i dati anagrafici, quindi avremo tutti i documenti dei passaporti che saranno ritirati, e quando avremo sotto controllo la situazione e i beni patrimoniali restituiti al popolo italiano, loro potranno uscire, anzi, sarà doveroso mandarli via da questo paese, che non ritornino più”. Parole senza senso che in molti hanno già paragonato alla cosiddetta “supercazzola”, il famoso discorso del film Amici Miei con cui i protagonisti si prendono gioco dell’ignaro vigile. “Comunque ora vedo un po' come va l'SVG4, stiamo già facendo, intersecando i dati di banca, dove sono gli scudi fiscali, ci sono nomi, cognomi, c'è tutto, quando metteremo tutto online, con un programmino che stiamo facendo coi migliori tecnici, stiamo già convergendo sugli ufficiali giudiziari migliori che abbiamo, le forze di polizia, con un zip war airganon, lo zip war airganon è questo software che ci garantirà sia l'anonimato che la presenza dell'ufficiale giudiziario nel posto giusto al momento giusto”, conclude Grillo. Di seguito il video.

© Riproduzione Riservata.