BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCELTA CIVICA/ Senato, Mario Mauro eletto capogruppo a Palazzo Madama

Mario Mauro è stato eletto presidente del gruppo “Scelta Civica per l’Italia” al Senato della Repubblica. Antonio De Poli e Gianluca Susta, invece, sono stati eletti vicepresidenti

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Il senatore Mario Mauro è stato eletto presidente del gruppo “Scelta Civica per l’Italia” al Senato della Repubblica. I senatori Antonio De Poli e Gianluca Susta, invece, sono stati eletti vicepresidenti. Al senatore Susta è stato affidato il ruolo di vicepresidente vicario, mentre la senatrice Stefania Giannini è stata eletta segretaria d’Aula. Tutte le elezioni, viene sottolineato sul sito internet di Scelta Civica, sono avvenute all’unanimità. Intervenuto pochi giorni fa proprio su queste pagine, Mario Mauro commentava l’elezione, le parole e l’umiltà dimostrata da Papa Francesco: “[…] auspico che anche la politica riesca a recuperare quell’essenza senza la quale rischia di implodere e di mandare a fondo l’intero paese. Solo paragonando tutto quello che la Chiesa dice, ma anche tutto quello che dicono gli altri con quel complesso di esigenze e di evidenze che caratterizza il nostro cuore, il nostro desiderio di verità, di bellezza, di giustizia, il nostro volere che le cose vadano bene, avremo la speranza di un destino buono per le generazioni presenti e future”. “Ma anche quello che è considerato il motto del nuovo pontefice – aggiungeva Mauro - costituisce un atteggiamento determinante: Miserando atque eligendo (guardò con misericordia e lo scelse), che spiega l’atteggiamento di Gesù verso il pubblicano, considerato da tutti un pubblico peccatore. Perché quello che cambierà le cose non è il conflitto, non è la “politica nell’ideologia”, ma “la politica nella verità” è la principale forza propulsiva per il vero sviluppo di ogni persona e dell’umanità intera”.

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
19/03/2013 - miserando atque eligendo (antonio petrina)

e speriamo che lo sguardo non sia rivolto sulle miserie di deputati e senatori eletti , ma sulle intenzioni degli uomoni di buona volontà di far questo governo, in un lavoro di squadra come ha dato testimonianza il vice on.Taiani per il bene del nostro paese !