BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Cosa ha in comune Beppe Grillo con Stephane Hessel?

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Curioso, l'ultimo libro di Hessel si intitola Il Cammino della speranza. E' una bella parola. Dipende cosa significa. Se è solo la rabbia a muoverla, camminerà poco, pronta a schiantarsi contro un cantiere Tav o un presidio di polizia, a perdersi dietro slogan e utopie (le discariche... le piste ciclabili... E le imprese? E il lavoro? E la giustizia?). Grillo chiede un grazie perché contiene la rabbia. Chapeau. Per quanto tempo? E dove saprà scaricarla? L'indignazione sprona, fa alzare la testa, con orgoglio. Fallaci docet. Poi, tocca che la speranza si costruisca con impegno, con i passi di un cammino lento, costante. Hessel insegna.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.