BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STUDIO APERTO/ Video, Berlusconi: governo di concordia Pd-Pdl

Pubblicazione:mercoledì 20 marzo 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Intervenendo stamane al programma televisivo Studio Aperto, Silvio Berlusconi ha anticipato che cosa dirà domani durante l'incontro con il Capo dello Stato previsto nel giro di consultazioni del Quirinale per dare vita al nuovo governo. Berlusconi infatti verrà ricevuto domani mattina, mentre a Bersani toccherà essere ricevuto per ultimo domani pomeriggio verso le ore 18. Berlusconi in sostanza vuole proporre al presidente della Repubblica un governo che ha definito di concordia, e che metta insieme i due maggiori partiti, il Pd e il Pdl. Una grande coalizione insomma, tra centrosinistra e centrodestra, sul modello di quella che ha sostenuto nell'ultimo anno Mario Monti. "Domani mi recherò come leader della coalizione al Quirinale e confermerò che per uscire dalla recessione occorrono interventi forti. Solo un governo stabile e autorevole di concordia nazionale che scaturisca da un collaborazione Pdl-Pd può realizzare interventi nell'interesse del Paese", sono state le sue parole. Come si sa un governo di questo tipo non piace assolutamente al Pd. 


  PAG. SUCC. >