BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGIO SWG/ Un coalizione Pd-Monti guidata da Renzi prenderebbe il 44%

Pubblicazione:giovedì 21 marzo 2013

Infophoto Infophoto

Fin dall’indomani delle elezioni, in molti hanno iniziato a sostenere che se al posto di Bersani ci fosse stato Matteo Renzi alla guida dalla coalizione di centrosinistra le cose sarebbero andate molto diversamente. Quanto diversamente? A calcolarlo, ci ha provato l’istituto Swg che ha effettuato delle proiezioni basata su delle domande agli italiani circa le loro intenzioni di voto in caso di elezioni anticipate. Il sondaggio è stato commissionato dallo stesso Partito Democratico e non deve essere andato già al segretario. Secondo la rilevazione, infatti, nell’ipotesi di una coalizione composta da Pd, Sel e dalla lista di Mario Monti e guidata da Bersani,le percentuali si fermerebbero al 29%. Il Pdl, invece, assieme alla Lega Nord, si attesterebbe sul 26 mentre il Movimento 5 Stelle arriverebbe addirittura al 40%. Tutto cambierebbe radicalmente se si ipotizzasse una coalizione composta da Pd e Scelta civica, (senza Sel, quindi) e guidata da Matteo Renzi: prenderebbe addirittura il 44%. Pdl e Lega crollerebbero al 19%, mentre l’M5S si attesterebbe al 36%. Sel, rimasta da sola, prenderebbe circa il 4%.



© Riproduzione Riservata.