BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

BEPPE GRILLO/ Video fuori onda: Napolitano mi è piaciuto molto

Le telecamere de "l'Arena", il programma di Giletti, sorprendono Grillo dopo il colloquio al quirinale col Capo dello Stato: "Mi è piaciuto molto. Non dobbiamo più chiamarlo Morfeo".

Beppe grillo (Infophoto) Beppe grillo (Infophoto)

È un Grillo soddisfatto quello che esce dal Quirinale dopo le consultazioni con Napolitano . Talmente appagato dal colloquio che propone scherzosamente ai due capogruppo di Camera e Senato, Roberta lombardi e Vito Crimi, di togliere quel soprannome al Capo dello Stato che tanto lo ha accostato al mondo onirico della mitologia greca: “Mi è piaciuto molto… non dobbiamo  più chiamarlo Morfeo.” A sorprendere il leader del Movimento 5 stelle in compagnia dei due parlamentari sono state le telecamere del programma “l’Arena”, condotto da Massimo Giletti su Rai1.  Nel frattempo proseguono gli appuntamenti con Napolitano al fine di trovare un accordo per la formazione di  un governo che possa soddisfare le esigenze dei tre partiti di maggioranza. Da una parte Silvio Berlusconi chiama a gran voce l’alleanza tra Pd e Pdl con Bersani premier e Alfano Vice ma il segretario del Pd sembra scettico a riguardo. Dall’altra parte, Grillo e soci continuano sulla propria strada senza voler concedere intese a nessuno dei due partiti tradizionali anche se la sinistra ha più volte teso la mano in vista di un possibile accordo. Il compito che spetta al capo dello Stato non è semplice e dovrà fare del suo meglio per fare conciliare le aspettative dei tre grandi attori di questo inizio legislatura.