BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONSULTAZIONI/ Bersani: si comincia a comprendere la mia proposta

Soddisfatto Pierluigi Bersani dopo aver consultato le varie forze politiche con l'eccezione dei Cinque stelle. Ci sono ancora difficoltà ha detto ma la sua proposta comincia a essere capita

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Pierluigi Bersani ha chiuso il giro di consultazioni con le forze politiche ad eccezione del Movimento cinque stelle che incontrerà domani mattina. Oggi ha visto Pdl, Lega, Scelta Civica e le altre formazioni minori presenti in parlamento. E' abbastanza soddisfatto il segretario del Pd nonostante ammetta ci siano ancora grossi difficoltà. La soddisfazione viene dal fatto che le sue proposte, ha detto, cominciano a essere capite. In particolare il doppio registro e quale proposta si delinea da parte sua per la convenzione delle riforme. Bersani infatti vorrebbe suddividere l'azione del governo in una parte dove si discuta di riforme e una che si occupi esplicitamente della situazione economica. Una scelta definita a doppio binario che ha trovato particolarmente d'accordo Scelta Civica. "Rimangono difficoltà, ma bisogna continuare a lavorare e si comincia a comprendere meglio cosa intendo per doppio registro e in particolare quale proposta si delinea per la convenzione delle riforme". Bersani ha sottolineato come queste sue proposte siano "la possibilità di un novità vera per il nostro Paese, quello di un percorso che possa portare a risultati in tempi certi. Questo registro comporta la corresponsabilità delle forze politiche". E domattina alle dieci l'incontro fatidico con i Cinque stelle: si troverà un accordo?

© Riproduzione Riservata.