BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCENARIO/ Moretti (Pd): le riforme facciamole insieme, ma nel governo non c'è posto per il Pdl

Pubblicazione:

Pierluigi Bersani (Foto: Infophoto)  Pierluigi Bersani (Foto: Infophoto)

E il Partito Democratico lo ha ben presente. Per questo sia nel metodo che nelle prospettive era necessario che la direzione del Partito sin pronunciasse a favore di questa scelta, giudicandola la migliore delle soluzioni.

Quello che è emerso nella direzione è la formula di un cosiddetto “governo di tutti”. Potrebbe precisare? 
Quello che è emerso con chiarezza, di fronte alla situazione del Paese e al risultato elettorale, è che esiste un doppio “binario”. Ce ne è un primo che riguarda le grandi riforme istituzionali e costituzionali. In questo caso la proposta del Pd è rivolta a tutti, compreso il Pdl. C'è quindi un piano di coinvolgimento nel rinnovamento del Paese che riguarda tutti i partiti. C'è un secondo “binario”, che è quello del governo in questo particolare momento. Su quest'ultimo punto, un'alleanza con il Pdl non può, a nostro parere essere, percorsa. 

(Gianluigi Da Rold)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.