BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TOTO PREMIER/ Napolitano darà l’incarico a Franco Gallo? Chi è il presidente della Consulta. Scheda

Franco Gallo, tra i nomi che circolano in queste ore per un possibile conferimento dell’incarico, corrisponderebbe sicuramente a quel profilo istituzionale cercato da Napolitano

Infophoto Infophoto

Franco Gallo, tra i nomi che circolano in queste ore per un possibile conferimento dell’incarico, corrisponderebbe sicuramente a quel profilo istituzionale cercato da Napolitano. Attuale presidente della Corte costituzionale, eletto con 14 voti a favore e una scheda bianca, è stato ministro delle Finanze nel governo Ciampi. Classe 1937, ha insegnato presso la Facoltà di giurisprudenza dell'Università di Roma Tor Vergata e dell'Università Luiss Guido Carli. Considerato tra i massimi esperti di diritto tributario della Corte che lo ha eletto, è anche ferrato nelle questioni che riguardano le autonomie e la finanza locale. Fu presidente, non a caso, della commissione che 1995 riformò il sistema tributari e introdusse l’Irap. Nell’ambito della Corte, si è spesso occupato di tutti i meccanismi e le norme procedurali volte ad oliarne il funzionamento. Secondo molti sarebbe il premier ideale perché, oltre ad aver i titoli per occuparsi della riforma della legge elettorale, saprebbe contribuire all’uscita dell’Italia dalla crisi, essendo stato ministro delle Finanze.

© Riproduzione Riservata.