BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONSULTAZIONI BIS/ Napolitano-Grillo 2-1 (primo tempo)

Giorgio Napolitano (InfoPhoto) Giorgio Napolitano (InfoPhoto)

Certamente, il fatto che non si riesca a formare un governo è una vittoria del Movimento cinque stelle che sin dall'inizio si era opposto a qualunque soluzione. Il loro obiettivo era di impedire la nascita di un governo e fino adesso ci sono riusciti.

 

Siamo dunque davanti a una "prorogatio".

In realtà non è una vera prorogatio. E' così da sempre, in Italia, fino a che non nasce un nuovo governo, cioè fino a quando non si giura davanti al capo dello Stato, il  vecchio governo rimane in carica per l'ordinaria amministrazione, comprese le commissioni.

 

Quali sono queste commissioni?

Sono le commissioni attraverso le quali il Parlamento valuta le azioni del governo. Quindi è chiaro che il governo resta in piedi ma da questo non è corretto concludere che si possa stare senza un governo.

 

Quello che invece dice Beppe Grillo.

Fino a che non c'è un governo e non c'è una opposizione non possono neanche nascere le commissioni parlamentari permanenti le quali sono formate da maggioranza e opposizioni. Non si possono fare le commissioni di vigilanza tipo Rai e Copasir, quindi non è vero che si può vivere senza un governo.

 

Affrontiamo le due commissioni di saggi. Cosa dovranno riuscire a fare?

Più che saggi sono dei negoziatori, esponenti dei partiti che provano a ricominciare il negoziato  partendo dalla sostanza e non dalle alleanze.

 

Cioè?


COMMENTI
31/03/2013 - I SAGGI (ALFREDO GALLI)

Bravo Presidente,tr i Saggi non ha inserito alcun esperto proveniente dal mondo industriale,eppure migliaia di aziende stanno chiudendo e forse qualche suggerimento di persone che vivono questa tragica realtà sarebbe stato utile.