BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOVERNO (?)/ Folli: Napolitano darà l’incarico a una riserva della Repubblica

Pubblicazione:mercoledì 6 marzo 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 6 marzo 2013, 8.52

Giorgio Napolitano (InfoPhoto) Giorgio Napolitano (InfoPhoto)

Esatto. O di una riserva della Repubblica.

 

Si è fatto il nome della Cancellieri per guidare una compagine di questo tipo.

Indubbiamente, l’ipotesi di un governo istituzionale guidato dall’attuale ministro dell’Interno ha una sua verosimiglianza.

 

Sono stati fatti anche quelli di Passera e Amato.

Si tratta di nomi di una certa autorevolezza. Tuttavia, non so fino a che punto siano in grado di interpretare la suddetta istanza istituzionale. Questo lo valuterà il presidente della Repubblica.

 

Se il Pdl facesse parte del governo istituzionale continuerebbe a pretendere l’abolizione dell’Imu o politiche anti-tedesche?

Mi pare difficile che un governo di questo tipo, un governo del “Presidente”, possa abolire l’Imu o condurre le politiche promosse dal Pdl in campagna elettorale. Si tratta di proposte che potrebbero essere realizzate esclusivamente da un governo monocolore berlusconiano.

 

Sta di fatto che Grillo non appoggerà mai neanche un governo del genere.

Sì, ma non dobbiamo dimenticare che siamo ancora in una fase preliminare, il cammino è ancora tortuoso - ben più del previsto: le nostre procedure costituzionali ci impongono tempi lunghi prima di giungere alla definizione del governo. Attendiamo ancora le consultazioni, e non sappiamo ancora chi saranno i presidenti delle Camere, né con che maggioranza saranno eletti. Non è escluso che i partiti interessati cambino idea e che prevalgano le ragioni delle politica.

 

Di recente si è discusso di un governo in “prorogatio”: l’esecutivo guidato da Monti continua il disbrigo degli affari correnti, mentre il Parlamento, legifera.

L’ipotesi ha una sua legittimità, ma sarebbe politicamente inopportuna. Dopo le elezioni non si può far finta che nulla sia accaduto. Gli stessi attori internazionali non capirebbero.

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
07/03/2013 - Ecco un altro giudice.... (Mariano Belli)

Di nuovo attacchi personali....quello che è davvero triste è che non le sono bastati tutti quegli anni per imparare il rispetto del pensiero altrui, e poi...chi è che non vede la realtà? Il mio sguardo sulla realtà è spalancato, ma lei sig.Sartori dovrebbe piuttosto pensare al suo, e ad aprirli, gli occhi! Ho sempre pensato che troppe Sdc fanno male, e lei mi da ragione.

 
07/03/2013 - CL E MONTI (andrea sartori)

Certi commenti e certe firme ( ciellino antimonti) per chi come me festeggia 50 di adesione al Movimento sono motivo di estrema tristezza. Davvero Carron per qualcuno non dice niente e anelli o non anelli sembra ragionare senza confrontarsi con la realtà.

 
06/03/2013 - Ma allora ve la cercate.... (Mariano Belli)

Un governo guidato dall'attuale ministro dell'Interno dell'attuale governo tecnico Monti, non sarebbe un altro governo tecnico ma un governo istituzionale? E poi, altra perla, quella di definire servitore dello Stato qualcuno che non è stato eletto e non gode del minimo consenso popolare...solo per tentare di giustificare, agli occhi degli ultimi polli...l'ennesimo governo tecnico, ovverossia imposto dall'alto, dai palazzi della finanza. Ma allora non vi è bastato...è evidente. Pensate ancora che gli Italiani abbiano l'anello al naso, come una volta. Purtroppo per voi quell'epoca è stata spazzata via, e dopo lo tsunami arriverà il diluvio universale....