BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGIO/ Piepoli: due italiani su tre contrari a governo Pd-M5S

Secondo un sondaggio dell'istituto Piepoli svolto per conto del quotidiano La Stampa, il 63% degli italiani è contrario all'ipotesi di un governo guidato da Pd e M5S

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Governo Pd-M5S? Un sondaggio a cura dell'istituto Piepoli per conto del quotidiano La Stampa rivela che due italiani su tre sarebbero contrari all'ipotesi di un governo composto da Pd e M5S. Quella che dunque a livello politico sembrerebbe la colazione più logica, per numero di voti e affinità ideologica, non piace agli italiani che con il 63% di no la bocciano. E' il 25% degli italiani invece quelli che l'approvano, ma di questi solo il 2% è fermamente convinto della bontà dell'ipotesi. Entrando nel dettaglio del sondaggio, quelli che si sono detti contrari all'alleanza per il 16% lo motiva dicendo che i due partiti sono completamente diversi fra di loro. Il 14% pensa invece che sarebbe un governo che non durerebbe a lungo mentre il 13% dice testualmente che Grillo non è la persona giusta per governare. Un altro 13% dice che la soluzione migliore sarebbe quella di tornare subito al voto mentre c'è anche un 5% che propone il governassimo Pd-Pdl. Tra il 25% che invece approva l'idea, l'8% ritiene che l'alleanza Pd-M5S sia l'unica strada possibile mentre il 7% ritiene che in tal modo si eviterebbe di tornare subito al voto. Un 5% crede che tale alleanza porterebbe un vento di novità nel mondo politico, il 3% è convinto che i due schieramenti abbiano molti punti in comune nei loro rispettivi programmi e infine il 2% li considera tutti e due partiti vincitori. 

© Riproduzione Riservata.