BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROCESSO RUBY/ D’Esposito (Il Fatto Quotidiano): i guai giudiziari di Berlusconi isolano il Pdl

Pubblicazione:venerdì 8 marzo 2013

Infophoto Infophoto

Fino a prima delle elezioni, ciclicamente, spuntava il dibattito sulla necessità o meno di dialogare con Berlusconi.

E oggi?

Persino D’Alema, pur avendo detto che siamo vittime del complesso dell’inciucio, ha fatto sapere che si rivolge esclusivamente a quella parte del Pdl senza Berlusconi, ritenuto ormai dal centrosinistra un intoccabile.

Come valuta la sua mossa di andare in piazza contro i giudici?

Non credo che, questa volta, possa mettere a frutto, in termini di propaganda, il fatto di sentirsi un perseguitato politico. La gente, in questa drammatica situazione, ha ben altre cose a cui pensare che non i problemi personali di Berlusconi.

In molti affermano che sia già in campagna elettorale per le prossime elezioni

Ed effettivamente, si sta preparando, sapendo benissimo che avremo un governo instabile e tutt’altro che duraturo. Forse, non si voterà in estate. Ma in autunno sì. Resta il fatto che le sue mosse dipendono da quelle degli altri. E che, probabilmente, deve sperare che elezioni vengano anticipate il prima possibile.

Perché?

Andare in campagna elettorale con una condanna sulle spalle, avrebbe un effetto devastante. Anche se, essendo stato eletto, continuerà a disporre dell’immunità parlamentare.

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.