BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VENDOLA/ Le dimissioni da deputato dopo le polemiche sul doppio ruolo

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Tra il dire e il fare, per Nichi Vendola non c’è di mezzo il mare. Dalle parole è passato subito ai fatti. Lo aveva già preannunciato all’indomani delle elezioni e oggi il governatore della Puglia ha confermato l'intenzione di dimettersi da deputato. Ad annunciarlo è lo stesso Vendola sul suo profilo facebook nel quale non rinuncia ad esprimere tutta la sua insoddisfazione per la “campagna di stampa strumentale ed infondata” che ha accompagnato i suoi primi giorni da parlamentare. Allo stesso tempo Vendola annuncia anche di voler rimanere alla guida della regione Puglia fino al termine del mandato, smentendo le voci su un suo possibile addio anticipato. Ecco il post in cui Vendola conferma di non aver mai avuto intenzione di rimanere a Montecitorio:“Ho presentato a Montecitorio le mie dimissioni da parlamentare.C'è stata contro di me una strumentale e infondata campagna di stampa, con menzogne e meschinità sul fatto che avrei potuto sommare emolumenti differenti. Io non ho mai avuto nessuna intenzione di restare deputato. Ho detto che voglio restare presidente della Regione Puglia, e lo farò”.



© Riproduzione Riservata.