BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

QUIRINALE/ Un presidente cattolico? Attenti a chi vuole ridurre la fede a retorica

Pubblicazione:martedì 16 aprile 2013

Matteo Renzi (InfoPhoto) Matteo Renzi (InfoPhoto)

Non è errato in sé proporre Marini perché cattolico, è errato proporre un cattolico senza tenere conto di ciò che questo rappresenta, come se l’essere cattolici sia una maglia buona per qualsiasi avventura pur di ottenere potere, non indichi invece un desiderio ma solo una collocazione, non segnali una speranza radicale ma solo una postazione parlamentare. Questo ricorrere alle casacche e rincorrere le etichette ignorando le radici e tralasciando cosa rappresentino sembra essere l’espressione di una politica che ritiene di poter trascurare quelle energie vitali che invece deve ravvivare, quelle tradizioni di pensiero che invece deve saper recuperare. Ma sembra anche essere il portato di una religione ridotta a semplice collocazione di potere, dove l’incarnazione di Dio non solo non ha cambiato la faccia della terra, ma nemmeno il senso dell’appartenenza. Tanto l’una quanto l’altra non hanno più tempo, né credito.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
16/04/2013 - x retorica allora togliamo la fede? (claudia mazzola)

Meglio un presidente cattolico che no, senza tante parole!