BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LETTERA A REPUBBLICA/ Renzi e il cattolico al Colle? Non gli interessa, fa solo politica

InfoPhoto InfoPhoto

La merce veramente rara sul banco dell’offerta politica è proprio la curiosità e l’interesse autentici per ogni aspetto del reale, il desiderio di conoscerlo e il tentativo di agire per il bene comune dettato dalla conoscenza stessa degli oggetti. Una proposta politica che prescinda dalla curiosità e dall’interesse per ogni aspetto della realtà, e quindi una volontà d’azione priva di qualunque atteggiamento problematico verso ogni sfida e carica di posizioni preconcette, sono l’eredità delle ideologie del secolo scorso e conducono nell’abisso. Scrivo tutto ciò senza la pretesa di salire in cattedra e insegnare, bensì con dentro il cuore la speranza che, insieme a tanti altri amici, si possa iniziare un lungo cammino verso un impegno più maturo e decisivo per il bene di tutto il nostro popolo. E soprattutto all’altezza delle tremende sfide che ci aspettano.         

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
19/04/2013 - Un segno di speranza (Antonio Autieri)

Ottima analisi, anche storica, e soprattutto un grande segno di speranza. Se ci sono ancora politici, in questo caso anche giovani, con questo cuore e questa ragione, si può (prima o poi) uscire dal tunnel in cui la politica italiana si è ficcata.