BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BERLUSCONI/ Video: i grillini? Burattini allo sbaraglio guidati da uno squilibrato

Quello di Napolitano è stato un discorso ineccepibile e straordinario. E’ il discorso più straordinario che io abbia mai sentito nella mia vita politica". Le parole di Berlusconi. 

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

“Il discorso del Presidente Napolitano é stato sottolineato più volte dalle forze parlamentari con la sola eccezione di quelli del Movimento 5 Stelle che ancora una volta hanno dimostrato di essere burattini che non sanno da dove si comincia a rappresentare gli interessi del Paese". Questo il commento di Silvio Berlusconi al termine del discorso di giuramento del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Il leader del Pdl era già tornato ad attaccare i grillini poco dopo aver lasciato l'aula: "Ho osservato e notato il comportamento del MoVimento 5 Stelle in Aula: sono degli analfabeti della politica e della democrazia, un branco di burattini allo sbaraglio guidati da uno squilibrato di nome Grillo". Tornando al giuramento del Capo dello Stato, Berlusconi ha parlato di un discorso "ineccepibile e straordinario. E’ il discorso più straordinario che io abbia mai sentito nella mia vita politica. In vent’anni di vita politica é il miglior discorso che ho sentito, un discorso da meditare”. Secondo il Cavaliere, inoltre, Napolitano ha invitato a buttare a mare la parola “inciucio”: “La politica é fatta di compromessi, mediazioni – spiega Berlusconi -. Alleanze anche tra chi si trova su sponde opposte, dettate dalle esigenze del momento che comportano di superare le distanze". “Di fronte alla drammaticità della nostra situazione e alla nostra economia circa imprese io credo che sia qualcosa da irresponsabili non mettere in campo un governo. Solo un governo forte, solido a cui partecipino le forze politiche può prendere decisioni utili per il Paese”, ha quindi aggiunto. “Il Pd in vantaggio nei sondaggi é stato lui a non voler cambiare legge elettorale pensando di poter vincere portando a casa premio maggioranza. Io ho sempre cercato di cambiarla per introdurre tetto entro quale dovesse scattare il tetto”.

© Riproduzione Riservata.