BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

FRIULI VENEZIA GIULIA/ Elezioni regionali: risultati parziali, in vantaggio Debora Serracchiani (Pd)

Scrutinati solamente 60 seggi sui 1.374 totali, in vantaggio è al momento Debora Serracchiani (Pd, Sel, Cittadini per Debora Serracchiani presidente, Idv, Slovenska Skupnost)

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Chiusi i seggi alle ore 15, è iniziato lo spoglio delle schede in Friuli Venezia Giulia, dove si vota per il presidente della Regione e il rinnovo del consiglio regionale. Quando sono stati scrutinati solamente 91 seggi sui 1.374 totali, in vantaggio è al momento Debora Serracchiani (sostenuta da Pd, Sel, Cittadini per Debora Serracchiani presidente, Idv, Slovenska Skupnost) con il 41,18% e 10.596 voti, seguita da Renzo Tondo (Pdl, Lega, Udc) con il 32,18% e 8.279 voti, Saverio Galluccio del Movimento 5 Stelle con il 21,65% e 5.570 voti e Franco Bandelli (Un’altra Regione) con il 5% e 1.286 voti. Crollata invece l’affluenza, il cui dato è ormai definitivo: tra ieri e oggi si è recato alle urne solamente il 50,49% degli aventi diritto, poco più di uno su due. Ricordiamo che attraverso il voto verranno scelti il governatore e 49 consiglieri, ma i cittadini del Friuli hanno espresso la propria preferenza anche per due referendum: il passaggio di Pieve di Cadore (Belluno) dal Veneto al Friuli Venezia Giulia e quello di Taibon Agordino (Belluno) dal Veneto al Trentino-Alto Adige.

© Riproduzione Riservata.