BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

M5S/ Video, il senatore Mastrangeli: la mia espulsione è illegittima

Marino Mastrangeli non ci sta a farsi cacciare via dall’M5S. Ma i parlamentari hanno già deciso. Per loro è fuori. Resta da capire come si orienterà la rete, cui spetta la decisione finale.

InfophotoInfophoto

Marino Mastrangeli non ci sta a farsi cacciare via dall’M5S. Ma i parlamentari hanno già deciso. Per loro è fuori. Resta da capire come si orienterà la rete, cui spetta la decisione finale. Gli iscritti al Blog di Beppe Grillo, infatti, avranno l’ultima parola sulla violazione del codice di comportamento del partito, che Mastrangeli avrebbe infranto presenziando più di una volta nella trasmissione di Barbara D’Urso su Canale 5. Mastrangeli, intervistato in parlamento, ci ha tenuto a precisare che non ha violato alcun codice. Lo ha spiegato ad una giornalista di Vista Tv che gli chiedeva un commento sulle decisioni del suo gruppo parlamentare. Difendendosi in un italiano piuttosto incerto, le ha risposto: «Non è che se 64 persone dicono che ti ho ammazzato… tu sei viva? Ecco, non è che se 62 persone dicono che ti ho ammazzato lo mettiamo online… E’ illegittimo di per sé…». Oggi, invece, presentandosi ad Agorà, con in mano la Costituzione, ha detto di esser stato espulso per reato aggravato di partecipazione televisiva ed ha accusato il capogruppo al Seanto, Vito Crimi, di aver assunto un comportamento ben peggiore del suo: «Io mi sono sempre fatto intervistare fuori studio, lui si è seduto sul divanetto di Bruno Vespa».