BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SPARATORIA PALAZZO CHIGI/ Giovanardi: Grillo è il responsabile morale

Il deputato del Pdl, ospita del La Zanzara, su Radio 24, ha dichiarato che la responsabilità morale del clima che si è determinato e della sparatoria è del comico genovese

InfophotoInfophoto

Il primo ad attribuire pubblicamente la colpa della sparatoria di fronte a Palazzo Chigi a Beppe Grillo era stato il sindaco di Roma Gianni Alemanno, che si era detto convinto di come, a inveire continuamente contro il Palazzo, questi sono i risultati. Il riferimento era, in particolare, al giorno della rielezione di Napolitano, quando Grillo lanciò un appello perché, assieme a lui, quanti più cittadini possibili si recassero in piazza per denunciare il colpo di Stato. Poi, anche grazie a Rodotà che sconfessò pubblicamente un simile atteggiamento, il leader dell’M5S fece marcia indietro, e si limitò a parlare di “golpettino istituzionale”. Oggi, è stata la volta di Carlo Giovanardi. Il deputato del Pdl, ospita del La Zanzara, su Radio 24, è stato ancora più esplicito. E ha dichiarato che la responsabilità morale del clima che si è determinato e della sparatoria è del comico genovese. «Come negli anni del terrorismo – ha detto - non si può dire che Calabresi l’hanno ucciso Cederna e altri, ma siccome questi signori avevano indicato Calabresi come bersaglio hanno delle responsabilità morali. E anche Grillo nel caso della sparatoria ai carabinieri». Giovanardi ha, inoltre, ricordato quando, di recente, Grillo ha parlato di un missile da mandare sul Parlamento. «Le parole degli ultimi mesi – ha aggiunto - hanno eccitato a dismisura una parte dell’opinione pubblica che si è convinta che con l’aggressione fisica si possono risolvere i problemi del mondo».

© Riproduzione Riservata.