BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGIO SWG/ Per il 40% degli italiani Grillo è pericoloso per la democrazia

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Fotolia  Fotolia

L’hanno votato in moltissimi, è vero. E’ il primo partito alla Camera ed il secondo a Palazzo Madama. Ma in molti non l’hanno votato. E, così come Beppe Grillo considera il resto del mondo il male assoluto da estirpare costi quel che costi, così il resto del mondo, o buona parte, lo ritiene pericoloso. Sarà per affermazioni quali «diamo ad Al Qaeda le coordinate della Camera, perché possa bombardala», per le sue posizioni sull’Iran o per l’idea di uscire dall’euro. Sta di fatto che secondo un sondaggio realizzato dall’Swg ben il 40 per cento degli italiani considera il comico genovese un pericolo per la democrazia. La percentuale è più altra tra gli elettori di centrodestra (62 per cento) più bassa tra quelli di centrosinistra (53 per cento). Non lo considera tale, invece il 47 per cento degli elettori italiani (29 per cento nel centrodestra, 39 per cento nel centrosinistra). Afferma, semplicemente, di non essersi formato un’opinione in proposito il 13 per cento degli italiani. Tra gli elettori di centrodestra la percentuale scende al 9 per cento, tra quelli di centrosinistra all’8.



© Riproduzione Riservata.