BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Comunali 2013 / Elezioni 26-27 maggio, ecco dove si vota nelle principali città

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Si vota nel weekend del 26 e 27 maggio in circa settecento comuni italiani, tutti quelli dove è giunto a scadenza il mandato amministrativo che era cominciato nel 2008. Seguirà, nel caso si rivelasse necessario, il ballottaggio nelle giornate del 9 e 10 giugno. E' una piccola parte della realtà amministrativa territoriale italiana, ma si sa che non tutte le scadenze elettorali coincidono. Il comune con il maggior numero di abitanti e ovviamente il più significativo dal punto di vista politico e amministrativo è certamente quello di Roma. Sul fronte delle curiosità vanno segnalati anche i comuni più piccoli, con il minor numero di abitanti e quindi di elettori. Sono quelli Malvicino (Alessandria) e Piazzolo (Bergamo) con 84 abitanti tutti e due mentre Bergolo (Cuneo) ha solo 64 abitanti. Fanno eccezione quei comuni siciliani chiamati al voto che andranno invece alle urne il 9 e il 10 giugno, nell'attesa che venga approvata la legge elettorale sul voto disgiunto a un uomo e a una donna, problematica elettorale che in Sicilia è molto sentita. Vediamo una lista dei principali comuni dove si voterà nella scadenza del 26-27 maggio. Nel Lazio, oltre alla già citata Roma, si vota anche a Viterbo, Pomezia, Anzio, Velletri; in Lombardia tra i principali comuni segnaliamo quelli di Brescia, Cinisello Balsamo, Lodi, Seveso, Sondrio, Carate Brianza, Macherio; nel Veneto segnaliamo Vicenza, Villafranca di Verona; in Toscana si vota a Pisa, Massa, Viareggio, Siena; in Emilia-Romagna si vota a Imola; nelle Marche Ancona; in Liguria a Imperia, Sestri Levante; in Campania a Portici, Scafati. 



© Riproduzione Riservata.