BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ballarò / Video, show alla cena di Alemanno: Berlusconi canta in francese

Dopo gli ormai celebri duetti con Apicella visti a Sorrento nel 2006 e i brani dedicati a Rosy Bindi a seguito delle dimissioni dalla presidenza del PD, Silvio Berlusconi torna a cantare

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Dopo gli ormai celebri duetti con Apicella visti a Sorrento nel 2006 e i brani dedicati a Rosy Bindi a seguito delle dimissioni dalla presidenza del Partito Democratico, Silvio Berlusconi torna a cantare. Stavolta l’occasione è la cena elettorale di Gianni Alemanno, il sindaco di Roma ricandidatosi alle imminenti elezioni amministrative del 26 e 27 maggio. Il video, trasmesso ieri sera durante la consueta puntata settimanale di Ballarò, ritrae il Cavaliere mentre intona le note del brano francese "Un monsieur attendait" di Georges Ulmer, con cui intrattiene gli ospiti della cena del primo cittadino capitolino. Dopo l’esibizione, terminata anche con un acuto, è scattato ovviamente l’applauso dei presenti, mentre Alemanno assisteva tra l’imbarazzato e il divertito. “In realtà non ci siamo mai voluti male. È venuto due volte a sostenere le cene di autofinanziamento per la campagna elettorale, ci ha messo la faccia, ha fatto gli spot”, ha chiarito il sindaco di Roma durante la trasmissione Tag, su Teleroma 56, parlando dei suoi rapporti con Berlusconi. “C'è stato un momento in cui diceva di voler fare un passo indietro e noi abbiamo affrontato il problema di chi potesse essere il candidato nuovo in quel caso. Quando si è visto che Berlusconi era l'unico a poter salvare il centrodestra dalla debacle, e ci è riuscito, allora l'allineamento e la disponibilità sono totali. Non ci sono dubbi né ombre”, ha aggiunto.

© Riproduzione Riservata.