BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

M5S / Video: Carlo Sibilia richiamato dal vicepresidente della Camera: non è il signor Letta

Scambio di battute e richiami alla cortesia istituzionale durante un intervento del deputato grillino Carlo Sibilia che si riferiva al capo del govenro chiamandolo semplicemente signor Letta

Foto Infophoto Foto Infophoto

Ogni carica dello stato deve essere chiamata per come si merita. Anche il presidente del consiglio che non è un qualunque signor Letta ma appunto il presidente del consiglio. Lo ha fatto notare il vicepresidente della camera Marina Sereni ieri durante un intervento del deputato del Movimento cinque stelle Carlo Sibilia. Commentando la prossima visita di Enrico Letta a Bruxelles e temi come il signoreggio bancario e il debito pubblico, il deputato cinque stelle continuava a riferirsi al capo del governo come "il signor Letta". E' stato allora interrotto dal vicepresidente in carica della camera che gli ha fatto notare che doveva rivolgersi a lui "in maniera appropriata" e cioè come il presidente del consiglio e non il signor Letta. Sibilia ha concluso il suo intervento così con una sorta di compromesso: "Sappia presidente Letta che gli italiani vorrebbero che dica quello che le abbiamo indicato noi”.

© Riproduzione Riservata.