BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RUBY E MEDIASET/ Toti (Tg4): le motivazioni dei giudici mettono a rischio la tenuta del Pd

Silvio Berlusconi (InfoPhoto) Silvio Berlusconi (InfoPhoto)

Per dissipare ogni sospetto. In virtù di un ragionamento di politica giudiziaria, la Cassazione avrebbe potuto ritenere, infatti, che se Berlusconi è effettivamente colpevole, sarebbe dichiarato tale, al di là di ogni ragionevole dubbio, anche a Brescia. A questo punto, invece, dopo vent’anni di processi, sull’eventuale sentenza di condanna peserà l’accusa di politicizzazione.

 

Tutto questo potrebbe incidere sulla tenuta del governo?

Nel Pd esiste ancora un’anima fortemente antiberlusconiana, alimentata per decenni dai suoi dirigenti, i quali ritenevano l’antiberlusconismo l’unico collante del partito. Sarà difficile riportarla alla ragione. Tanto più che non perde occasione per emergere. Insomma, il Pd continua a concepirsi come partito di lotta e di governo, e cerca di barcamenarsi tenendo assieme le sue componenti benché siano schierate agli antipodi. Il Pdl, dal canto suo, continua ad affermare che il governo è al riparo da quello che succede nelle aule di tribunale e non vedo perché non dovrebbe mantenere la linea che ha sin qui osservato.

 

Le motivazioni della sentenza d’Appello rafforzano la tesi di chi ha sempre sostenuto che Berlusconi sia, oltre che il proprietario, anche il gestore di fatto delle sue aziende. Se così fosse, i fautori della sua ineleggibilità si sentirebbero confermati nelle proprie convinzioni, in base alla legge del ’57 che prevede che chi ha concessioni pubbliche non possa essere eletto

Votare l’ineleggibilità di Berlusconi significherebbe farlo fuori per via giudiziaria. Il che verrebbe vissuto come uno strappo talmente forte ai principi della democrazia che porterebbe alla catastrofe. Non si può escludere dalla politica una persona che rappresenta un terzo del Paese. C’è da sperare che il Pd si renda conto che si tratta di una strada non percorribile.

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.