BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOVERNO LETTA/ Chi è Marta Dassù, nuovo viceministro degli Esteri

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Sono tre i viceministri di cui la titolare degli Esteri, Emma Bonino, si è circondata: Lapo Pistelli, Bruno Archi e Marta Dassù. Quest’ultima, esperta di politica internazionale, è stata fino al 2011 direttore generale delle attività internazionali del prestigioso Aspen Institute Italia, di cui il presidente è Giulio Tremonti. In ambito governativo, ha già svolto diversi incarichi in cui era necessario mettere a frutto le proprie competenze e conoscenze rispetto allo scenario internazionale. È stata, tra il 1998 e il 2011, consigliera per la politica estera dei presidenti del Consiglio Massimo D’Alema e Giuliano Amato. Nel governo Monti, inoltre, è stata nominata sottosegretari agli Affari Esteri per poi essere elevata al rango di viceministro assieme al collega Staffan De Mistura, dopo che il ministro Giulio Terzi ha deciso di dimettersi in seguito alla fallimentare gestione da parte del governo del caso marò. La Dassù è stata anche direttrice del Centro Studi Politica Internazionale, e ha fatto aprte del Direttivo dell'Istituto affari internazionali e del Comitato scientifico di Confindustria. Membro della Fondazione Italia USA, scrive come editorialista per diversi quotidiani, quali il Corriere della Sera, il Sole 24 Ore e La Stampa. E’ membro della Trilateral Commission.



© Riproduzione Riservata.