BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ENRICO LETTA/ "Arfano mi tratta da pisano": la risposta del premier su twitter

Il noto quotidiano livornese di satira, Il vernacoliere, ha preso di mira il capo del governo per via del fatto che è pisano. La rivalità infinita tra le due città e la risposta su twitter

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Il capo del governo sa stare allo scherzo. Il noto giornale satirico toscano, Il Vernacoliere, infatti lo ha preso di mira mettendolo in prima pagina, sfruttando la ben nota rivalità tra livornesi e pisani. Enrico Letta è infatti originario di quest'ultima città. Il giornale, diretto da un livornese puro sangue, Mario Cardinali, è uscito oggi con questo strillo: "Governo a rischio. Letta: Arfano mi tratta da pisano. Mi dice scemo e mi dà le pedate sotto ‘r tavolino! Ma lui minimizza: ni fo sortanto vede’ i denti quando un ubbidisce bene!". Pronta la replica del premier, tramite twitter: "Beh....questo è davvero un colpo basso!". Il commento del direttore Cardinali è stato un divertito: anche i pisani quando vogliono sanno ridere. Tra l'altro sul giornale seguiva poi un vero e proprio articolo anti pisani: quale razza di paese tollera un pisano alla guida, si legge. 

© Riproduzione Riservata.